Elenco delle mostre che verranno inaugurate all’estero per le quali è stato autorizzato il prestito dei beni librari


immagine

Il Direttore generale biblioteche e istituti culturali, Rossana Rummo, comunica che, nel mese di ottobre 2017, verranno inaugurate all’estero le seguenti mostre per le quali è stato autorizzato il prestito dei beni librari:





 

 

dal 3 ottobre 2017 al 7 gennaio 2018 si terrà in Francia presso il Palais Galliera, Musee de la Mode de la Ville de Paris, la mostra Mariano Fortuny. Un Espagnol à Venise.

In occasione di tale evento saranno esposte opere bibliografiche custodite presso la Fondazione Musei Civici di Venezia e la Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia.

http://palaisgalliera.paris.fr/fr/expositions/fortuny-un-espagnol-venise

Logo

dal 5 ottobre 2017 al 23 novembre 2017 si terrà in Giappone presso il City Museum of History di Gifu la mostra Leonardo e Michelangelo: la scuola del mondo.

In occasione di tale evento saranno esposte opere bibliografiche custodite presso la Biblioteca Reale di Torino.

http://www.gifu-np.co.jp/leomiche/index.shtml

Logo

dal 6 ottobre 2017 all’8 gennaio 2018 si terrà in Germania presso il Wallraf-Richartz-Museum & Fondation Corboud di Colonia, la mostra Tintoretto - Venedigs Moderne um 1545.

In occasione di tale evento saranno esposte opere bibliografiche custodite presso la Biblioteca Kunsthistorisches Institut in Florenz di Firenze.

http://www.wallraf.museum/ausstellungen/vorschau/2017-10-06-tintoretto/information/

Logo

dal 17 ottobre 2017 al 15 aprile 2018 si terrà in Germania presso il Deutsches Historisches Museum di Berlino, la mostra 1917. Revolution. Russia and Europe.

In occasione di tale evento saranno esposte opere bibliografiche custodite presso le Civiche Raccolte Grafiche e Fotografiche, Archivio Fotografico Gabinetto dei Disegni, Raccolta delle Stampe “Achille Bertarelli” di Milano.

http://www.dhm.de/en/ausstellungen/preview/1917-revolution.html


Logo

 

Elenco delle mostre allestite e realizzate in Italia e all’estero con il materiale bibliografico, sottoposto a tutela statale e custodito presso le Biblioteche Pubbliche Statali e le Biblioteche Regionali (aggiornato al 4 ottobre 2017).